Oggetto Programma di Storia triennio (dipartimento storia e filosofia) Classe: 3SA. Docente Giovanni Cattelan
Creato da Giovanni Cattelan in data Oct 16, 2018
Programma iniziale
Anno scolastico 2018-2019
Disciplina
Classe

 

Finalità

Conoscere i principali eventi e le trasformazioni della storia dell’Europa e dell’Occidente nel quadro della storia globale de mondo, prestando attenzione anche a civiltà diverse da quella occidentale.

Saper collocare i fenomeni nel tempo e nello spazio.

Saper leggere, valutare e utilizzare le fonti e in particolare i documenti storici.

Cogliere gli elementi di affinità-continuità e diversità-discontinuità tra i periodi storici considerati.

Saper rielaborare ed esporre i temi trattati, avvalendosi del lessico specifico e delle categorie della disciplina.

Mettere in rapporto Storia e Cittadinanza e Costituzione, attraverso lo studio critico dell’evoluzione delle concezioni e delle istituzioni politiche.

 

Risultati di apprendimento

Conoscenze

Apprendimento della terminologia specifica della disciplina, degli eventi, dei processi e dei principali concetti interpretativi relativi al periodo considerato.

Competenze

Comprendere il significato dei contenuti del libro di testo.

Impiegare i termini in modo appropriato al contesto.

Collocare secondo coordinate spazio-temporali un evento, un processo, ecc.

Illustrare eventi, processi, fenomeni sociali, economici e politici.

Sintetizzare un testo di natura storica.

Abilità

Confrontare eventi e processi appartenenti a diversi contesti.

Esporre sinteticamente un argomento storiografico.

Sviluppare approfondimenti personali su indicazioni bibliografiche fornite dal docente.

 

Mòduli e tempi

Programmazione su un monte di 66 ore.

Libro di testo utilizzato:

GIARDINA, SABBATUCCI, VIDOTTO, I mondi della Storia, Laterza 2014, vol.I.

 

Tema centrale dell’anno è la formazione dell’Europa tra Medioevo ed Età moderna e il suo ruolo nello sviluppo della civiltà planetaria, articolato nei seguenti mòduli:

 

settembre-ottobre-novembre-dicembre

La rinascita dell’XI secolo: politica, società, cultura, economia.

I poteri universali – Chiesa e Impero -, loro apogeo e crisi.

Le monarchie nazionali: cause della loro genesi e della loro struttura.

L’Umanesimo come radicale svolta nella sensibilità dell’uomo europeo.

gennaio-febbraio-marzo-aprile

Società ed economia nel Basso Medioevo

Lo sviluppo delle monarchie nazionali e la lotta contro i particolarismi. Comuni e Signorie in Italia

Cause, sviluppi e conseguenze delle scoperte geografiche. Il primo colonialismo.

La Riforma protestante e la crisi definitiva dell’unità religiosa in Europa.

maggio-giugno

L’epoca della Controriforma, il disciplinamento sociale e la moralizzazione della Chiesa cattolica.

La nascita della cultura scientifica e la laicizzazione del sapere.

La crisi del Seicento e la guerra dei Trent’anni.

 

Saranno inoltre sviluppate tematiche relative a “Cittadinanza e Costituzione”, anche comparando le istituzioni del periodo in programma e le riflessioni contemporanee sulle categorie del Politico, con particolare riferimento alla loro traduzione nella Costituzione italiana.

 

Metodologie e ambienti di apprendimento

Lezioni frontali, partecipate, cooperative. Uso di libri, cd, dvd, internet, LIM.

 

Criteri di valutazione

Verifiche orali, costanza nella frequenza, impegno regolare, partecipazione attiva.

Non si ritiene opportuno svolgere verifiche scritte, preferendo la vivezza del dialogo orale socraticamente inteso.